Donne che disegnano le donne



Ho iniziato l’anno acquistando un calendario con le figure femminili di Gaelle Boissonard e questo spunto mi ha fatto sorgere delle domande su come le donne interpretano la loro condizione al nostro tempo.
 
Come si vedono le donne? Come si dipingerebbero?
 
E’ il momento che aspettavo per parlarvi di un’artista che ha rapito la mia attenzione al primo sguardo. Antonella Guarano chiama il suo progetto “quasi circolare” e si definisce una decoratrice di interni ma produce opere che non sono un puro decòr, opere che arrivano dritte allo stomaco per la loro energica purezza e per una certa morbida, resistente femminilità.
 
Questa artista sperimenta supporti e materiali, fa un uso del colore pensato per l’ambiente in cui le opere andranno collocate, testa abbinamenti d’arredo;  tutto però finisce sempre con un cono di luce puntato dritto sul suo dipinto mentre intorno si fa buio. Non puoi guardare altro. 
 
E’ a quel punto che vieni trascinato all’interno del quadro e sei parte anche tu di quello che vedi: una grande energia che si confronta in una lotta eterna con una femminilità fragile e allo stesso tempo indistruttibile. Antonella tratteggia anime lambite dal caos ma mai del tutto sopraffatte; anime che riemergono in tutta la loro concreta, resistente bellezza femminile in una danza continua che è un inno alla rinascita.
 
C’è una forza delicata in queste figure, una resistenza pacifica, ostinata e consapevole, densa di maternità. C’è la forza naturale e ancestrale delle donne, che sono per loro natura nido per le emozioni dell’umana esistenza e nascondiglio delle sue fragilità. E questa forza è insieme debolezza, in un dualismo non risolvibile. Quasi circolare.
 
Ecco la mia selezione delle opere di Antonella.
 
In copertina: Sciura Paint
Progetto artistico completo qui
 
Como os olhos de
Up
Nascondiglio
Un work in progress di Antonella
e
Nascondiglio (dettaglio)
Regina di cuori
Sciura Paint
Hugh painting
Oltre lo specchio
Antonella al lavoro
“Live – Come battiti del mare” in un interno avvolgente
Stato d’anima
Tamerò

Leave A Reply

Navigate