Model as muse e l’equilibrio perfetto



Nel 2016 il Magazine Harper’s Bazaar lancia il progetto “Model as muse”. Un esperimento in apparenza semplice: cinque top model indossano cinque firme dell’alta moda e vengono ritratte dal famoso artista napoletano Francesco Clemente.

Il risultato è un lavoro che incrocia le personalità di queste muse, molto diverse tra loro, con l’eleganza dei tessuti e dei tagli e con la profondità di sguardo del celebre ritrattista.

Dalla fresca energia di Anna Ewers al momento drammatico di Iman (che da poco aveva perso il marito David Bowie), Clemente riesce con straordinaria profondità a cogliere l’animo di ciascuna. Ne emergono cinque ritratti straordinari in cui la bellezza dei tessuti e quella delle muse esprimono tutta la loro eleganza senza che nessuna ne risulti appannata. Un grande lavoro di equilibrio che inneggia alla diversità: la bellezza può seguire percorsi diversi.

Le immagini di quel lavoro, scattate in atelier da Jason Schmidt, esaltano questa perfezione e appaiono come una folgorazione. Cinque istantanee di equilibri perfetti.

Buona domenica.

Image credits: Jason Schmidt via Harper’s Bazaar

Anna Ewers Versace
Versace per Anna Ewers
Linda Evangelista Dolce & Gabbana
Dolce & Gabbana per Linda Evangelista
Liya Kebede Tom Ford
Tom Ford per Liya Kebede
Christy Turlington Valentino
Valentino per Christy Turlington
Iman Salvatore Ferragamo
Salvatore Ferragamo per Iman

Leave A Reply

Navigate